user_mobilelogo

Il Dojo

 

Dojo significa: il luogo, dove si ricerca e si pratica la via. Do = via, JO = luogo. Dove si svolgono l'allenamento e lo studio del karate. La cultura orientale individua il dojo come il luogo dove si tempra il carattere e si perfezionano la tecnica e lo spirito.

Anticamente, nel dojo era eseguito il rito del Soji (pulizia): gli studenti, usavano scope e strofinacci, pulivano l'ambiente, lasciandolo in ordine per i successivi allenamenti. Tale gesto è il simbolo della purificazione del corpo e della mente: gli studenti si preparano ad affrontare il mondo esterno con umiltà. L'umiltà è una dote necessaria per apprendere e per insegnare l'arte del karate.

Questo presupposto stabilisce il primo rapporto tra insegnante e allievi, destinato a durare nel tempo e a tramutarsi in solida amicizia anche fuori dalla palestra, con grande beneficio per l'essere umano.

 

 

Indietro